Film e vino in abbinamento. Combinazione di metodi e tempo.

Film e vino in abbinamento. Siamo arrivati all’ultimo appuntamento con la nostra proposta di studio per un metodo vino e film in abbinamento. In questa puntata ci occuperemo combinare i 4 approcci principali, ovvero abbinamento per completamento, per sostegno, per comunanza emotiva, per complessità sensoriale. In seconda battuta vedremo come posizionare la degustazione all’interno di un preciso spazio temporale della pellicola. Le gestione del tempo è un fattore che possiamo prendere in considerazione per ottimizzare la nostra bevuta esaltando il vino ed il film allo stesso tempo.

Continua e leggere.

Vino e Film. Abbinamento per complessità sensoriale.

Questo abbinamento è forse il più difficile ma quello che più vi divertirà. Sarà il momento per scoprire le vostre emozioni e le vostre sensazioni. Affrontando questa sfida avrete modo di scendere nella vostra cantina personale e scoprire con occhi nuovi i vostri vini. Allo stesso tempo vi avvicinerete ad un film con l’occhio attento dell’osservatore scrupoloso sviscerando ogni singolo aspetto. Il vostro compito sarà quello di estrapolare più fattori sensoriali possibili, metabolizzarli emotivamente e scegliere un vino che sappia colmare i vuoti o sostenere la complessità degli input cinematografici. Ricordate che vino e film hanno sempre aspetti sensoriali. Continua a leggere.

ABBINAMENTO VINO FILM : COMUNANZA EMOTIVA

labirinto vino film

Come anticipato nell’articolo pilota “Abbinamento vino film. Scopri come farlo in pochi passi.” , questa tipologia di abbinamento è sicuramente la più curiosa e divertente. Lascia molto spazio al proprio intuito e fantasia. Se vogliamo possiamo catalogare questo abbinamento come associazione per genere.

I film che avremo a disposizione spaziano dal comico alla commedia, dal sentimentale al drammatico, dall’horror al thriller. La cinematografia ci mette a disposizione film di guerra, storie vere, azione e avventura. Ce ne sono di tutti i gusti. Bene, per ogni gusto possiamo avvicinare un vino.

Così come abbiamo fatto per due i approcci precedenti, abbinamento per completamento e abbinamento per sostegno, passiamo a definire il metodo. Continua a leggere.

Abbinamento film vino: principio di sostegno.

TERZO APPUNTAMENTO PER SCEGLIERE IL VINO ADATTO ALLA SERATA CINEMATOGRAFICA.

Abbinamento per sostegno
Abbinamento per sostegno

Terzo appuntamento per entrare nel mondo dell’abbinamento vino film. Nell’articolo scorso abbiamo visto l’approccio per completamento. Oggi sveliamo i segreti del principio di sostengo . In questo caso avremo come obiettivo quello di associare un vino che possa accompagnare il film e non completarlo.  Ovvero possiamo trovare una bevanda che ci aiuti ad entrare in armonia con suoni, colori, ambienti e situazioni cinematografiche.

Purtroppo non riuscirà a proiettarci nella pellicola stessa facendoci vivere le stesse emozioni dei protagonisti. Continua a leggere.

Abbinamento film vino: principio di completamento.

ABBINAMENTO PER COMPLETAMENTO

Abbinamento vino film: principio di completamento. Nel nostro articolo “Abbinamento vino film. Scopri come farlo in pochi passi” abbiamo posto le basi per intraprendere un approccio per abbinare i vini ai film. In questa puntata vediamo come applicare uno dei 4 principi base, ovvero l’abbinamento per completamento.
Come anticipato è sicuramente il caso più facile che possiamo trovare. Faremo riferimento a questo principio ogni volta che il film esplicita senza ombra di dubbio il vino che deve essere degustato durante la sua proiezione. Ci troviamo quasi sempre di fronte a pellicole cinematografiche che trattano di vino, dove lo stesso spesso è protagonista. Continua a leggere

Abbinamento vino film. Scopri come farlo in pochi passi.

Segui il nostro tutorial in poche lezioni e non perdere la rubrica su instagram.

Abbinamento vino – film. Scopri come farlo in pochi passi. Da diverso tempo si parla della possibilità di abbinare il vino al film. In rete si trovano diversi articoli che trattano il tema ma tutti si limitano a presentare questa opportunità facendo brevi esempi senza indicare un metodo. Abbiamo riflettuto su questa condizione e ci siamo chiesti se ci fosse una strada percorribile, dei principi attuabili e fattibili per rispondere a questa esigenza. Abbiamo iniziato a studiare, provare, sperimentare e  siamo giunti a creare un criterio da seguire. Non abbiamo la pretesa che sia infallibile. L’intento è quello di condividere con voi un nostro nuovo percorso con spensieratezza e curiosità accettandone limiti e difficoltà. Continua a leggere